Area Abbonati
LoginPassword
DOI 10.1701/303.3577 
Recenti Prog Med 2007;98(11):548-552





Per visualizzare il testo completo effettuare l'accesso


Immigrazione e virus dell'epatite B in Italia. Stato attuale e prospettive

Emilio Palumbo

RIASSUNTO: Riassunto. Questo lavoro vuole evidenziare, attraverso lo studio della letteratura, come
il fenomeno immigratorio stia determinando l’ ingresso nel nostro paese di molti soggetti
proveniente da zone, in particolare l’ Africa sub-sahariana, caratterizzate da una elevate
endemia per HBV, con conseguente aumento della prevalenza dell’ infezione nel nostro territorio.
Molti di questi soggetti potrebbero essere infetti da genotipi diverso dal D, diffuso
in Italia, caratterizzati da una differente storia naturale e risposta alle comuni terapia antivirali, con la necessità, quindi, di un differente approccio clinico-terapeutico.

PAROLE CHIAVE: Epatite cronica; Genotipi; HBV; Immigrazione

Il Pensiero Scientifico Editore
Riproduzione e diritti riservati  |   ISSN online: 2038-1840