Caricamento...

Le malattie oncologiche sono la maggiore causa di morbilità e mortalità: nel mondo, ogni anno si registrano circa 14 milioni di nuovi casi e oltre 8 milioni di decessi.
Nei prossimi venti anni, si ritiene che il numero di nuovi casi possa aumentare del 70%. In un terzo dei casi, la causa del cancro è riconducibile ad uno stile di vita dannoso: sovrappeso, ridotto consumo di frutta e di verdura, fumo, consumo di alcolici e scarsa attività fisica.

La possibilità di prevenire l'insorgenza delle malattie oncologiche è legata anche al controllo di alcune infezioni virali: basti pensare al papilloma virus e alle epatiti. Inoltre, è l’aumento dell’età media della popolazione a favorire l’incremento dei casi di cancro. L’incidenza cresce notevolmente con l’età, probabilmente sia per l’azione negativa prolungata dei comportamenti a rischio, sia per la ridotta capacità di riparazione cellulare dell’organismo.

La risposta della comunità scientifica e delle istituzioni governative a questa sfida è tanto articolata quanto è complesso lo scenario clinico e organizzativo: da una parte, convergono l’impegno della ricerca di base e della ricerca clinica nell’identificare i meccanismi alla base delle patologie e innovative strategie terapeutiche. Dall’altra, ci si interroga e si sperimentano soluzioni capaci di migliorare la presa in carico non soltanto clinica delle persone colpite dalla malattia, alleggerendo il peso che in misura sempre maggiore grava sui malati e sui loro familiari. A ciò si aggiunge l’onere della spesa crescente, già segnalato da una recente presa di posizione degli oncologi americani, pur in un sistema sanitario diverso.

Coerentemente con l’attenzione che grandi riviste internazionali come il JAMA stanno riservando alla oncologia, anche Recenti Progressi in Medicina ha deciso di dedicare a questi temi alcuni quaderni dei dodici pubblicati ogni anno. Saranno inviati anche a tutti i clinici iscritti alla Associazione Italiana di Oncologia Medica, con l’invito a contribuire a far crescere il confronto su questioni di così grande rilievo.

Recenti Progressi in Medicina è una rivista per il lettore: la vita della rivista è assicurata dagli abbonamenti. Tale presupposto è reale garanzia di indipendenza, nel sempre più preoccupante dilagare di riviste industriali o pubblicitarie.


2020 Vol. 111
N. 3 Marzo


2019 Vol. 110
N. 10 Ottobre


2019 Vol. 110
N. 10 Ottobre


2019 Vol. 110
N. 3 Marzo


2019 Vol. 110
N. 7/8 Luglio-Agosto


2018 Vol. 109
N. 6 Giugno


2018 Vol. 109
N. 11 Novembre


2017 Vol. 108
N. 12 Dicembre


2018 Vol. 109
N. 3 Marzo


2017 Vol. 108
N. 3 Marzo


2017 Vol. 108
N. 6 Giugno


2016 Vol. 107
N. 10 Ottobre


2016 Vol. 107
N. 12 Dicembre


2016 Vol. 107
N. 4 Aprile


2016 Vol. 107
N. 8 Agosto


2015 Vol. 106
N. 1 Gennaio


2015 Vol. 106
N. 5 Maggio


2015 Vol. 106
N. 8 Agosto


2015 Vol. 106
N. 12 Dicembre