Area Abbonati
LoginPassword
DOI 10.1701/427.5086 Scarica il PDF (32,1 kb)
Recenti Prog Med 2009;100(5):267



Il dottor Hill


Andavo su e giù per le strade
qua e là, giorno e notte,
curando in tutte le ore della notte i malati poveri.
E sapete perché?
Mia moglie mi odiava, mio figlio andò in rovina;
e io mi volsi alla gente e riversai su questa il mio amore.
Fu dolce vedere la folla, nei prati, il giorno del mio funerale,
e udirla mormorare il suo amore e il suo dolore.
Ma, Dio mio, mi tremò l’anima – a stento
capace di reggersi davanti alla nuova vita –
quando vidi Em Stanton dietro la quercia
della tomba,
che nascondeva se stessa e il suo dolore!





Da: Antologia di Spoon River,
di Edgard Lee Masters.
Traduzione di Fernanda Pivano.
Einaudi, Torino 1948.





Il Pensiero Scientifico Editore
Riproduzione e diritti riservati  |   ISSN online: 2038-1840